Le feste sono appena terminate, ed anche se le vacanze estive sono ancora lontane, non bisogna attendere troppo per iniziare la preparazione in vista della prossima estate, ci va tempo ad ottenere risultati, quindi non indugiate troppo.

Quest’oggi ho deciso, quindi, di parlare di quelli che comunemente vengono chiamati “bruciagrassi”, ma questo termine può essere considerato riduttivo, visto la loro reale funzione, ovvero quella di aiutare nella perdita di peso e di grasso corporeo.

Quando si parla di termogenici o integratori dimagranti, è fondamentale tenere ben a mente un concetto fondamentale: tutti questi prodotti sono integratori. Ciò significa che sono prodotti che aiutano a perdere peso, non che agiscono da soli, pertanto sarà necessario:

  • Seguire un’alimentazione sana
  • Creare un deficit calorico (almeno dalle 200 alle 500 kcal al giorno)
  • Seguire un’attività fisica regolare

Ecco quali possono essere i principali prodotti e le loro principali attività, utili non solo alla perdita di peso e grasso

L-Carnitina, Carnitina e Acetil Carnitina:

Tra tutti gli integratori utili alla perdita di grasso, la Carnitina è sicuramente il più conosciuto ed utilizzato, anche insieme ad altri ingredienti. È una sostanza priva di stimolanti, quindi non ha la controindicazione tipica della caffeina, e il suo scopo principale è quello del trasporto degli acidi grassi nei mitocondri, dove vengono convertiti in energia.

Così facendo otteniamo un plus di energia per il nostro organismo ed una diminuzione dei grassi accumulati. Inoltre, la L-Carnitina può essere utile per preservare il glicogeno muscolare, proteggendo il muscolo dalla fatica, motivo per cui oggi viene anche largamente utilizzata negli sport di endurance.

Due piccoli consigli personali: La Carnitina è ottima per chiunque non tolleri bene caffeina e sostanze stimolanti simili; Se possibile, scegliere prodotti a base di Acetil-L-Carnitina perché ha una biodisponibilità migliore nel nostro organismo.

Mix di estratti vegetali:

se la sola Carnitina non ci soddisfa o se vogliamo ottenere un risultato più “marcato”, esistono tutta una serie di estratti vegetali da poter utilizzare in combinazione, con lo scopo di completare l’effetto della sola Carnitina stessa. In commercio oggi si possono, infatti trovare molti prodotti contenenti un mix di questi ingredienti.

Ecco quali sono i più usati:

  • Estratti di caffè verde: non contiene solo caffeina ma anche acido clorogenico
  • Estratti di tè verde: aumenta termogenesi
  • Estratti di pepe nero: migliora la digestione e facilita assorbimento degli altri ingredienti
  • Estratti di pepe di cayenna: aumenta la temperatura corporea
  • Estratti di garcinia: può modulare il senso dell’appetito

Questi sono solo una parte dei vari estratti vegetali che si possono usare, ma sicuramente riuscirete a trovar tanti altri prodotti formulati con tante altre droghe vegetali.

Altre bruciagrassi:

esistono poi altre molecole come vitamine, minerali e aminoacidi che svolgono importanti funzioni. Eccone alcune: Vitamina B6: favorisce produzione di enzimi, favorisce l’assorbimento di nutrienti e aiuta la trasformazione di glicogeno muscolare ed epatico in glucosio; Cromo: regola i livelli di glucosio nel sangue L-Triptofano: migliora lo stato d’animo ed aiuta a controllare il senso di fame.

Questo è stato solo un rapido excursus dei principali integratori alimentari utili per aiutarci nella perdita di peso e di grasso, per accelerare il metabolismo e quindi per il controllo del peso.

Ovviamente, come sempre, è importante affidarsi a professionisti del settore, che siano preparati ed abbiano le competenze per consigliarci al meglio.

Molto importante è sentire il parere del medico nel caso in cui si abbiano particolari patologie o si stiano assumendo farmaci, dal momento che alcuni di questi ingredienti di cui ho parlato possono interagire o interferire con terapie farmacologiche.